• WORKS | Cortez The Killer

    2017

    Cortez l’assassino

    Venne danzando sull’acqua
    Con i suoi galeoni e le pistole
    Cercando il nuovo mondo
    In quel palazzo nel sole

    Sulla spiaggia stava Montezuma
    Con le sue perle e le foglie di coca
    Nelle sue stanze spesso si perdeva
    Con i segreti dei mondi

    E i sudditi raccolti attorno a lui
    Come le foglie attorno a un albero
    Nei loro vestiti multicolori
    Perché gli dei furiosi vedessero

    E tutte le donne erano bellissime
    E gli uomini si ergevano diritti e forti
    Offrirono la vita in sacrificio
    Perché altri potessero andare avanti

    L’odio era solo una leggenda
    E la guerra mai conosciuta
    La gente lavorava insieme
    E sollevava molte pietre

    Le portavano nelle pianure
    E morivano lungo la via
    Ma costruirono con le nude mani
    Ciò che ancora oggi non riusciamo a fare

    E io so che lei vive là
    E mi ama ancora oggi
    Ancora non riesco a ricordare quando
    O come ho perso la mia strada

    Venne danzando sull’acqua
    Cortez, Cortez
    Che assassino

  • Altri capitoli di "MY LAND"

    EVERYBODY KNOWS THIS IS NOWHERE
    WOLF MOON
    SUGAR MOUNTAIN
    I AM A CHILD
    ARE YOU READY FOR THE COUNTRY?
    WALK ON – DRIVE BACK
    PARDON MY HEART
    DER WINTERREISE

    Altri progetti

    NOTHING
    APPARTENENZE
    NERO PINOCCHIO
    THE LOVERS
    L'INDUSTRIALE